Pages

Quanto costa una macchina da cucire?


E' molto difficile stabilire il prezzo assoluto di una macchine da cucire, si tratta invece di un valore relativo, che cambia in base ai modelli, alla qualità e alla funzionalità dei dispositivi. E possibile tuttavia suddividere le macchine da cucire in fasce di prezzo, in modo da potersi orientare sui costi.
* fascia medio-bassa
* fascia medio-alta
* fascia alta

Questa categorizzazione è operata in base alle peculiarità delle macchine da cucire. In genere i modelli che costano di meno sono quelli definiti "meccanici", sono le tradizionali macchine da cucire che hanno delle funzioni standard.
La forbice è molto ampia: si parte dai 100 euro di un modello base, fino a 500 euro per modelli super accessoriati.
Le meccaniche hanno il vantaggio di essere molto pratiche da utilizzare e svolgono una miriade di funzioni, sono ideali anche per gli addetti ai lavori, visto il loro grado di robustezza. Non bisogna pensare che siano di scarsa qualità, ci sono modelli davvero splendidi, che rappresentano un valido supporto per chi ama cucire.

Le macchine da cucire elettroniche si collocano in una fascia di prezzo medio alta. Sono dispositivi adatti a chi vuole sfruttarle al massimo, adibendole a strumenti per creare capi alla moda. Sono dei piccoli computer, adatti ad ogni esigenza: cuciono con punti diversi, ricamano motivi splendidi in maniera del tutto automatica. Il funzionamento in genere è molto semplice e sono dotate di un pannello comandi intuitivo, ma sono tecnologicamente all'avanguardia. Le elettroniche sono totalmente computerizzate, alcuni modelli sono dotati di ingresso USB e software specifico che permette di scaricare nuovi motivi, per modificarli. Rappresentano il futuro delle macchine da cucire, ideali per chi ama esprimere al massimo la propria creatività.
Si parte da modelli che costano 400 euro a modelli di 800 euro. In questo caso ciò che fa lievittare i costi è la possibilità di sfruttare la tecnologia per eseguire lavori di ottima fattura.

Per i professionisti del cucito ci sono poi le macchine da cucire specifiche: le taglia cuci, e i modelli adatti ad eseguire ricami particolari come il patchwork. Le taglia cuci sono un validissimo aiuto per chi lavora con il cucito: sono in grado di tagliare ed eseguire cuciture che rifiniscono professionalmente i capi.
Si situano in una fascia alta di prezzo: i modelli base partono da 500 euro fino a modelli che costano più di mille euro.
E' comunque molto importante affidarsi a marchi professionali e seri, che costruiscono prodotti di ottima fattura e tenere conto delle proprie esigenze specifiche.


macchine cucire pfaff
macchina cucire singer

macchina cucire bernina